Insalata di fagiolini, salmone al naturale e verdure 319 kcal

 

In questo periodo di caldo ci vuole fantasia per rinfrescarsi, per cui una domenica ho preparato per tutti questa insalata, è ottima per chi fa dieta, completa e saziante e magari dopo come spuntino ci concediamo un gelato se al mezzogiorno stiamo attenti.

Ho preparato il triplo ma per ogni pozione la dose è la seguente:

Ingredienti per 1 porzione:

  • 150 g Fagiolini
  • 100 g Salmone al naturale
  • 100 g Pomodoro
  • 50 g Ravanelli rossi
  • 50 g Sedano
  • 50 g Carota
  • 50 g Cipolla
  • 40 g Peperone giallo
  • 5 g Olio d’oliva (mezzo cucchiaio)
  • Acqua, sale qb
  • 1 Cucchiaio aceto di mele
  • 1 Cucchiaio salsa di soia

Procedimento:

Bollire i fagiolini freschi precedentemente puliti e privi delle punte che non servono. Scolarli e tagliarli a pezzi piu piccoli per l’insalata e mettere da parte.

Le verdure crude devono essere lavate e pulite,di solito lo faccio prima lasciandoli in ammollo in acqua con bicarbonato di sodio, poi li sciacquo.

Tagliare le verdure a gusto, mescolare con i fagiolini e i condimenti.

Molto buona e fresca per l’estate.

Buon appetito 🙂

Miniburgers di edamame con cavolfiore e insalata 489 kcal

 

L’edamame non è uno dei preferiti di mia figlia per cui ho voluto provare a fare questi miniburgers per convincerla ed è stato un successo.

Ingredienti:

  • 150 g  Edamame
  • 30 g Avena
  • 50 g  Albumi
  • 50 g Cipolla tritata
  • 200 g Cavolfiore crudo
  • Sale, aglio secco, pepe qb

Insalata:

  • 100 g Radicchio rosso
  • 100 g Pomodorini
  • 5 g Olio di oliva
  • Sale qb

Procedimento:

Bollire l’edamame per circa 10 minuti a fuoco basso, scolarle e con il macinino fare un purè, mescolare con l’avena o farina d’avena, albumi, sale, aglio secco.

Rosolare la cipolla tritata e mescolarla alla massa.

Bollire i cavolfiori per circa 7 minuti, scolarli e condirli con sale e pepe.

Preparare un’insalata con radicchio rosso, pomodorini, olio d’oliva, sale.

Scaldare una padella antiaderente e formare le palline con la massa per gli hamburger con l’aiuto di un cucchiaio dandogli la forma. Cucinarli per circa 2 minuti a fuoco lento e poi girarli per finire la cottura.

Servirli con i cavolfiori e l’insalata.

Buon appetito 🙂

Pasta integrale con funghi e verdure 389 kcal

 

Oggi a metà settimana avevo voglia di pasta e cosi mi sono concessa, un’idea sana che vi propongo abbinando ai funghi e che aiuta a dara più volume. Consiglio come primo piatto 🙂

Ingredienti:

  • 70 g Spaghetti / pasta di semola integrale
  • 200 g Funghi champignon
  • 50 g Cipolla rossa
  • 50 g Peperone rosso
  • 20 g Grana Padano
  • Acqua e sale qb
  • 1 Spicchio d’aglio

Procedimento:

Mettere a bollire in una pentola l’acqua con il sale, aggiungere la pasta e cucinare il tempo indicato sulla confezione, io di solito valuto nel momento se mi piace la morbidezza.

Trittare lo spicchio d’aglio, cipolla e peperone e rosolarli in una pentola per sprigionare i sapori, aggiungere i funghi champignon e mescolare

Prendere un pò dell’acqua di cottura della pasta, circa 200 ml e lasciare cuocere i funghine le verdure con coperchio chiuso per circa 10 minuti a fuoco basso.

Finito la cottura, scolare la pasta e mescolare con i funghi e verdure senza togliere il sughetto se vi piace.

Condire con il grana padano e gustarsi come primo piatto.

Buon appetito 🙂

Colazione con yogurt, avena, albicocche 333 kcal

Questa è la colazione che sto facendo da quando ha iniziato la primavera, è veramente ùtile per tagliare le calorie della giornata perchè sazia molto e aiuta a tenere sotto controllo la fame.

Ingredienti:

  • 300 g Yogurt magro 0%
  • 30 g kolln
  • 200 g Albicocche
  • Cannella in polvere
  • Edulcorante stevia

Procedimento:

Lasciare in frigo la sera prima in un baratolo di vetro preferibilmente i fiocchi di avena e lo yogurt già adolcito con la stevia e con la cannella in polvera se vi piace, io ne metto un bel po perchè mi piace un sacco.

Alla mattina troverete uno yogurt denso con il sapore di cannella e avena, accompagnate con della frutta di stagione, per essempio questo periodo c’è la pesca, albicoche, mele e quindi aproffittiamo che fanno bene.

Buona colazione 🙂

Pasta di lenticchie rosse, piselli e macinato di soia 399 kcal

 

Sapete che nei supermercati si trovano i macinati di soia?. Bene ottima notizia, ecco una ricetta con carboidrati complessi e proteine, tutto in un piatto molto saziante e gustoso.

Ingredienti:

  • 40 gr, Pasta di lenticchie
  • 50 gr Cipolla
  • 150 gr Piselli fini surgelati
  • 75 gr Macinato di soia
  • Sale qb
  • Acqua qb

Procedimento:

Bollire la pasta di lenticchie rosse con i piselli a fuoco basso con coperchio chiuso per circa 10 minuti, scolarlo e tenere da parte l’acqua di cottura.

Rosolare in padella la cipolla con lo spicchio d’aglio, mescolare con il macinato di soia, aggiungere l’acqua di cottura circa 200 ml e lasciarlo cuocere per circa 10 minuti con coperchio chiuso. Mescolare con la pasta di lenticchie e i piselli, se serve aggiungere l’acqua di cottura per mantenere umido perchè la pasta di lenticchie tende ad assorbire molta acqua.

Buon appetito 🙂

Insalatona di seitan, quinoa, lenticchie e verdure 452 kcal

 

 

Un’insalata piena di nutrienti, colorata e buona! Molto semplice da fare 🙂

Ingredienti:

  • 100 g Seitan al naturale
  • 30 g Quinoa tricolore
  • 30 g  Lenticchie secche
  • 100 gr Pomodorini
  • 100 g Ravanelli rossi (Crudi)
  • 100 g Lattuga
  • 1 cucchiaio Salsa di soia
  • 5 g  Extravergine d’oliva
  • Acqua qb
  • Sale qb

Procedimento:

Ho lasciato in ammollo la quinoa circa 1 ora. Le ho messe a bollire, dopo 5 minuti ho aggiunto le lenticchie e li ho cucinati per 20 minuti a fuoco lento e coperchio chiuso. Ho tagliato il seitan al naturale a piccoli pezzi, i pomodori e ravanelli a metà, aggiunto la lattuga, condito con salsa di soia e olio. Ho scolato la quinoa e lenticchie e mi sono servita.

Molto buona!!

Buon appetito 🙂

 

 

Pasta di farro, creps e sgombro 568 kcal

Ecco ragazzi un piatto sostanzioso, per un pieno di energia e proteine.

1 porzione: 1 piatto

Ingredienti per un piatto:

  • 50 g  Pasta Di Semola Di Farro Integrale
  • 50 gr  Peperone Crudo
  • 50 g Carota
  • 1 Spichio d’aglio
  • 50 g Cipolla
  • 150 g Albumi
  • 1 uovo
  • 30 g farina d’avena
  • 50 g Sgombro al naturale
  • 50 g Radicchio rosso
  • Acqua, sale qb

Procedimento:

Tritare il peperone, cipolla, l’aglio e grattugiare la carota. Rosolarli in una pentola per assaporirle, aggiungere al meno 3 cucchiai d’acqua, sale, cucinare per al meno 5 minuti con coperchio chiuso, spegnere il fuoco e tenerli da parte.

Cucinare la pasta come indica sulla confezione, io al dente, poi scolarla, mescolare con le verdure e lasciare coperto cosi si assaporisce con il sugo mentre si fa le creps.

Sbattere un’uovo con gli albumi, farina d’avena, sale e cucinare su una padella preriscaldata girandola appena vediamo le bollicine che indica la cottura.

Servire il tutto in un piatto grande, il radicchio tagliato, la crep con lo sgombro al naturale scolato e la pasta o se preferite servirvi prima la pasta e poi il resto. Io l’ho servito tutto in un piatto 🙂

Buon appetito 🙂